Gian Lupo Osti (Napoli 25/11/1920 – Roma 11/10/2012)

Industriale e dirigente del comparto siderurgico statale ricoprì incarichi al vertice di Cornigliano, Italsider e Terni.

Dopo essersi ritirato dall’attività industriale, si dedicò al mondo della botanica e dei giardini. Presidente e poi presidente emerito della International Dendrology Society. Socio fondatore e presidente degli Amici dei Giardini Botanici Hanbury. Si specializzò nello studio delle peonie. La Royal Horticultural Society gli conferì nel 2000 la Gold Veitch Memorial Medal. Tra le sue pubblicazioni in capo botanico si ricordano: La macchia mediterranee, Milano, 1986; Il libro delle peonie arboree, Torino, 1997; Il libro delle peonie, Torino, 1997; Il libro delle peonie mediterranee, Torino, 2004; Invecchiare in giardino. De senectute in horto, Milano 2010. Gli è stata dedicata la specie Peonia Hostii.

Boris Biancheri Chiappori (Roma 3/11/1930 – Roma 19/7/2011)

Nato a Roma ma con radici famigliari nel Ponente Ligure, nipote dello scrittore Giuseppe Tomasi di Lampedusa, è stato diplomatico e ambasciatore della Repubblica Italiana a Tokyo, Londra e Washington. Ha inoltre ricoperto la carica di direttore generale degli affari politici e quindi segretario generale del Ministero degli Esteri, la più alta carica della diplomazia italiana. E’ stato quindi presidente dell’ISPI (Istituto per gli Studi e la Politica Internazionale) e dell’ANSA. Editorialista del quotidiano La Stampa e membro della Fondazione Italia-USA. E’ stato presidente dell’Associazione Amici dei Giardini Hanbury avendo sempre mantenuto uno speciale legale di affetto per Ventimiglia ed il Ponente ligure. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: L’ambra del Baltico. Carteggio immaginario con Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Milano, 1994; Accordare il mondo. La diplomazia nell’età globale, Roma-Bari, 1999; Il ritorno a Stomersee. Tre racconti consolari, Milano, 2002; Il nuovo disordine globale. Dopo l’11 settembre, Milano, 2002; La traversata, Milano, 2012.

Alain Elkann (New York 1950)

E giornalista, scrittore, conduttore televisivo, sodale di Alberto Moravia e Indro Montanelli. Ha scritto numerosi libri, romanzi, saggi tra i quali due insieme al rabbino Elio Toaff e con l’arcivescovo di Milano Carlo Maria Martini e, inoltre, un libro con il re di Giordania Abdullah. Si è dedicato al tema della fede ebraica in rapporto alle altre religioni e l’essere ebrei oggi. Nel 2010 gli è stato attribuito il Premio America della Fondazione Italia USA, della quale è divenuto presidente del comitato scientifico nel 2016.  Dal giugno 2011, presiede il Comitato Scientifico di Tè a Mantova. Fa parte del consiglio della Italian Academy della Columbia University di New York. Insegna letteratura italiana nelle università americane di New York e Philadelphia. Tra le sue ultime pubblicazioni segnaliamo: Il Messia e gli ebrei, Milano, 2002; Boulevard de Sébastopol e altri racconti, Milano, 2002; Una lunga estate, Milano, 2003; Mitzvà, 2004; Giorno dopo Giorno, Milano, 2005; L’Equivoco, Milano, 2008; Nonna Carla, Milano, 2010; L’intervista. 1989/2009, Milano, 2010; Hotel Locarno, Milano, 2011; Racconti, Milano, 2014. Dal 2011 è presidente degli Amici dei Giardini Botanici Hanbury dal 2011, avendo Marella Agnelli, socia fondatrice dell’associazione, quale presidente onoraria.

Prossimi Eventi

25 May 2024

“IL MAGGIO” AI GIARDINI BOTANICI HANBURY

15:00 - 17:00

Scrittori e poeti celebrano il Maggio con antropologi, botanici e musicisti Sabato 25 Maggio, ore 16.00 Concerto dell’Associazione Pan Pasquale Anfossi Genova Nell’ambito di “Giardini in Musica”, Genova Sinfonietta, un... Read more »

Find out more